Calzolari

Calzolari Gilberto. Stilista milanese. Calzolari, figlio di venditori di tessuti, è tra i massimi esponenti della nuova generazione di fashion designer italiani. La sua moda, essenziale ma al contempo raffinata, si forgia con lo studio in Accademia delle Belle Arti di Brera. Al conseguimento della laurea inizia a lavorare presso prestigiosi atelier fino a consolidare la sua ascesa nella moda nel 2015, anno in cui fonda la sua eponima griffe. Il logo della griffe evidenzia lo stile cosmopolita del brand: le iniziali del suo nome incorniciate da due foglie di gingko che combina l’estetica giapponese con il fascino superbo dell’Art Nouveau. 

Gilberto Calzolari

Gilberto Calzolari è un marchio sostenibile. A partire, ad esempio, dai tessuti, tecnologicamente innovativi, come Seaqual (plastica riciclata recuperata dal mare) e il Nylon EVO estratto dai semi della pianta di ricino; denim ecosostenibile che impiega fibre cellulosiche rigenerate e riduce il consumo di acqua, lana da filato rigenerato sughero naturale, cotone organico etc … Eco-friendly è, inoltre, il tulle ricavato dalle reti per il confezionamento delle arance.

Il logo della Maison

Nel 2018 vince il premio Franca Sozzani Green Carpet Award con un abito realizzato mediante sacchi di caffè in juta. 

Abito in juta, vincitore del premio Franca Sozzani Green Carpet Award

Nel 2019 Gilberto Calzolari vince il Monte Carlo Fashion Week Award come Best Emerging Designer per il suo contributo alla moda sostenibile. A notorietà raggiunta, le sue creazioni saranno esibite all’Expo China, alla Budapest Central European Fashion Week e al White’s WSM Fashion Reboot, il primo evento interamente dedicato alla sostenibilità moda e innovazione.

Leggi anche

Milano Fashion Week 22-28 settembre: tutte le novità