Javier Vallhonrat
Fotografi,  V

Vallhonrat, Javier

Javier Vallhonrat, il fotografo del chiaroscuro

Javier Vallhonrat è nato a Madrid nel 1953. Studia alla Scuola di Belle Arti di Madrid e, pur senza abbandonare la pittura, inizia a lavorare come fotografo avvicinandosi nel 1978 alla moda. Autore complesso e affascinante, dichiara come suoi maestri Hoyningen-Huene, Irving Penn e Richard Avedon, ma di questi maestri coglie più l’aspetto trasgressivo che quello classicheggiante.

javier-vallhonrat
Javier Vallhonrat

Le collaborazioni e lo stile

Dal 1980 collabora con diversi personaggi della moda, con qualche preferenza per l’italiano Aldo Coppola e giovani di talento come la spagnola Sybilla. Pubblica su Vogue, Lei, Vanity Fair. Al lavoro commerciale accosta una ricerca personale che contamina pittura e fotografia, studia lo spazio con evidenti richiami surreali, esalta i cromatismi e mette la figura femminile al centro del suo interesse.

Javier Vallhonrat per Sybilla
Javier Vallhonrat per Sybilla

Vallhonrat ha sviluppato la sua identità visiva attraverso l’uso della luce come forma di pittura fotografica. È un maestro del chiaroscuro, e ha forgiato uno stile personale e moderno, immediatamente riconoscibile in una zona dove tutto è stato visto e fatto. Parla chiaramente del suo lavoro e delle sue intenzioni, citando la trasformazione di Caravaggio della sostanza attraverso la luce, e la sua sfiducia nella realtà. Parla di infinito, di capire i limiti e di spingerli, di cercare di stabilire un ritmo grafico tra l’eco del corpo e altre parti del quadro.

Il che lo ha portato rapidamente a lavorare con personaggi noti  come Tilda Swinton, Shalom Harlow, Carla Bruni, Hilary Swank e, negli anni successivi, Bella Hadid.

Javier Vallhonrat per Aldo Coppola
Javier Vallhonrat per Aldo Coppola

Il successo di Javier

Sono state pubblicate 17 monografie della sua opera, il suo lavoro è stato riconosciuto con numerosi premi, tra cui il Premio Nazionale di Fotografia, il Premio di Fotografia della Comunità di Madrid, il Premio di Fotografia del Comune di Madrid e il Premio Bartolomé Ros da PhotoEspaña.

javier-vallhart-carla-bruni
Carla Bruni 2009

L’opera di Javier Vallhonrat è stata offerta all’asta più volte, con prezzi realizzati che vanno da $5 USD a $15,197, a seconda delle dimensioni e del supporto dell’opera. Dal 2005 il prezzo record per questo artista all’asta è di 15.197 dollari per Inner edge, the Possessed Space, venduto da Christie’s Londra nel 2013. Javier Vallhonrat è stato citato in articoli per Aesthetica, The Guardian e ArtDaily e Photography as Reinvention scritto per Aesthetica nel luglio 2019.

linda-javier
Linda Evangelista Vogue Uk 1991

 

Leggi anche:

Klein William

Robert Mapplethorpe

Elliott Erwitt il fotografo della commedia umana