Daniel Lee
Brand e Fashion designer,  L

Lee, Daniel

Daniel Lee è uno stilista britannico nato a Bradford (Nord dell’Inghilterra) nel 1986.

Nato in una famiglia modesta, padre meccanico e madre casalinga, sognava di fare il ballerino. Dopo aver frequentato la Dixons City Academy prosegue gli studi nella prestigiosa Central Saint Martins College of Art and Design a Londra (scuola nella quale hanno studiato grandi stilisti tra i quali John Galliano, Alexander McQueen) dove si è concentrato sulla maglieria, laureandosi nel 2011.

Approda nel mondo della moda grazie ad uno stage da Margiela prima e da Balenciaga poi. Terminati gli studi arriva da Donna Karan e dopo due anni è il momento di Céline . Si trasferisce a Parigi quando la maison francese è sotto la direzione artistica di Phoebe Philo. Nel 2017 entrambi lasciano il loro ruolo da Celinè. Ma nel 2018 la svolta.

Daniel Lee da Bottega Veneta

Dopo 17 anni di Tomas Maier, nel 2018 Daniel Lee viene scelto come nuovo direttore creativo di Bottega Veneta.

Daniel Lee
Bottega Veneta SS21

Daniel Lee ha compreso perfettamente le attuali sfide per l’azienda sia in termini di creazione sia di sviluppo del brand. Porterà in Bottega Veneta un nuovo e distintivo linguaggio creativo

Le parole del CEO di Bottega Veneta Claus Dietrich Lahrs sono chiare. L’obbiettivo è svecchiare il brand del gruppo Kering, che viveva una situazione di stallo dal 2015. Lee rielabora i codici del DNA del brand fondato a Vicenza nel 1966, dal passato nasce un’estetica moderna fatta di volumi over, matelassé e intrecci. Grazie al lavoro di Lee Bottega Veneta diventa uno dei brand più desiderati del momento. La the Pouch è la it bag che tutti vogliono. Una ventata di modernità senza dimenticare l’artigianalità e la qualità dei materiali, caratteristiche imprescindibili del heritage del brand che Daniel Lee reinterpreta con successo. La scelta del gruppo Kering di rivolgersi ad un giovane designer non ancora noto al grande pubblico si è rivelata vincente, l’audacia è stata ripagata.

Daniel Lee
Bottega Veneta Spring 20: Ad Campaign by Tyrone Lebon

Nel 2019 arrivano i riconoscimenti. Daniel Lee vince quattro premi ai British Fashion Award come Designer of the Year, British Designer of the year-womenswear, Accessories Designer of the year e Brand of the year per il suo lavoro con Bottega Veneta.

Leggi anche:

The Pouch Bottega Veneta la it bag per una it girl

Bottega Veneta sceglie di sfilare in presenza