Demarchelier

Patrick (1943). Fotografo francese. Nasce in un piccolo paese nei dintorni di Parigi. Trascorre infanzia e adolescenza a Le Havre. A 17 anni armeggia sulla sua prima macchina fotografica. Ventenne, si stabilisce a Parigi dove diventa fotografo, prima lavorando come assistente di Hans Feurer, poi in proprio per Elle, Marie Claire e altri periodici. Nel 1975, prende casa a New York e trova subito un proprio spazio professionale collaborando a Vogue, Glamour, Mademoiselle, GQ e Rolling Stone. Ha realizzato campagne per Revlon, Chanel e Calvin Klein. Dal ’92 lavora stabilmente per Harper’s Bazaar. Nel ’98 pubblica la monografia Forms.