MSGM
Brand e Fashion designer,  M

MSGM

MSGM è un brand nato nel 2009 dalla creatività di Massimo Giorgetti. Ha saputo coniugare elementi dello streetwear e qualità sartoriale del Made in Italy, creando un brand libero per vocazione.

MSGM
SS 2017

Massimo Giorgetti: l’anima di MSGM

Massimo Giorgetti nasce a Longiano in Emilia Romagna. Trascorre la sua infanzia tra i ricami che gli zii applicano su felpe e t-shirt per diversi brand, tra questi Best Company e Iceberg. Studia ragioneria ma la passione per la moda lo spingerà ad entrare presto nel fashion stystem. Nel 1997, terminati gli studi, trova lavoro in uni dei negozi più belli della riviera Romagnola e ha così modo di avvicinarsi ai nuovi brand e osservare dall’interno le esigenze del cliente finale. Esperienza di vitale importanza, una scuola di moda per lui. Nei primi anni 2000 il suo gusto e il suo intuito gli permettono di farsi notare nell’ambiente, diventando consulente stilistico per diverse aziende.

MSGM

Nasce MSGM

Nel 2009, unendo i suoi studi, la sua creatività e la sua esperienza, decide di fondare il suo brand con il supporto di tre amici: due abbandoneranno il progetto mentre uno, Riccardo Grassi, diventa il responsabile commerciale. Massimo Giorgetti chiede ad Antonia, storica boutique milanese con occhio di riguardo per lo streetwear di lusso, di poter presentare la sua collazione all’interno dello store. Un successo, lo store viene svuotato e il giovane designer personalizza dal vivo i capi MSGM. Una performance artistica che sancisce il successo del brand.

La prima collezione MSGM

L’azienda Paoloni di Appignano crede nel progetto e supporta il brand, nasce la prima collezione MSGM SS 2010. Le proposte si concentrano sull’abbigliamento maschile, dalle felpe alle t-shirt, a cui si aggiungono otto pezzi dedicati alle donne. Un connubio tra tradizione sartoriale e stile contemporaneo, Made in Italy e elementi dello streetwear.

Nel 2010 Vogue Talents lo segnala come uno dei designer italiani più promettenti e nello stesso anno Giorgetti è finalista del concorso per nuovi talenti ‘Who is on next’.

Tre anni dopo, nel cuore di Brera, viene aperto il primo flagship store del brand. Il 2013 è anche l’anno in cui Massimo Giorgetti ha presentato a Pitti Uomo la sua prima collezione di accessori per uomo e donna.

Nel 2015 Giorgetti viene chiamato alla direzione artistica di Pucci, dove ha potuto sperimentare maneggiando con cura l’heritage dello storico brand del Made in Italy. L’ esperienza termina due anni dopo e Giorgetti si dedica esclusivamente al suo brand.

MSMG e l’arte

L’anima di Msgm si nutre di arte e musica. Massimo Giorgetti è un insaziabile collezionista e amante dell’arte in generale, con un occhio di riguardo per l’arte contemporanea e la Pop Art. Il suo obbiettivo è tradurre le correnti artistiche, ma anche una singola opera d’arte, in opere di tessuto. Una commistione di arti che da vita ad uno stile colorato, youthful e riconoscibile. Nascono diverse collaborazioni con il mondo dell’arte: da Cattelan a PierPaolo Ferrari, da Nico Vascellari e Henry Hussey a Toilet Paper.

MSGM
MSGM X Toilet Paper

Nelle vene di MSGM scorre la musica, altra passione di Giorgetti che nel 2017 lancia il canale Spotify del marchio.

Nel 2018 Style Capital, fondo di private Equity, rileva il 32% del brand. Il resto è suddiviso tra Massimo Giorgetti (19%) e la Manifattura Paoloni (49%). Obbiettivo dell’operazione rafforzare la presenza di MSGM a livello internazionale e ampliare la rete dei monomarca.

Dieci anni di MSGM

Nel 2019 MSGM compie dieci anni che vengono celebrati con uno show a Pitti uomo, una nuova boutique e un progetto di espansione in Asia. Per l’occasione viene pubblicata ‘MSGM 10!’ monografia ufficiale che ripercorre la storia del brand. Quasi quattrocento pagine che, attraverso un approccio non lineare, ripercorrono la storia del fortunato brand. Un flusso di immagini e ispirazioni accompagnate da testi strutturati come una conversazione tra Giorgetti e il giornalista Charlie Porter.

MSGM
MSGM 10!

La capsule con Polaroid

Nel 2021 la collaborazione con Polaroid. Due modelli ,ripresi dall’archivio del marchio eyewear, rivisitati in chiave Pop anni ’80 dalla creatività di Giorgetti.

MSGM x Polaroid
MSGM x Polaroid

Leggi anche:

MSGM ci invita ad un rave sul Monte Bianco

MSGM e la sua Milano underground