Meatpacking District

Quartiere di New York situato sulla West Side di Manhattan, tra la Diciassettesima e la Dodicesima strada, a ridosso di Chelsea. Una volta era il centro commerciale dell’impacchettamento della carne, oggi dei 127 “meatpackers” ne sono sopravvissuti solo una trentina; il resto dello spazio, costituito nella maggior parte da loft e spazi espositivi, è stato occupato da stilisti, designer, gallerie d’arte e locali alla moda, complici della trasformazione della zona, caratterizzata dalla pavimentazione delle strade in cubetti di porfido, in una delle più vibranti e trendy della città. Alexander McQueen è stata la prima stella del firmamento della moda a aprire un negozio in quella che in molti vedono come la “nuova Soho”. A seguire sono arrivati Stella McCartney, Rubin Chapelle, lo stilista franco-marocchino Yigal Azrouel, il brasiliano Carlos Miele, i negozi di vestiti e accessori Dernier Cri e Scoop, la gioielleria Laura Mady’s, il negozio francese di oggetti per la casa Bodum.