Zadig & Voltaire
Brand e Fashion designer,  Z

Zadig & Voltaire

Marchio parigino di prêt-à-porter fondato nel 1997 da Thierry Gillier, nipote di Andre Gillier, il co-fondatore dell’iconica casa di moda francese, Lacoste. Cresciuto in una famiglia di imprenditori tessili, Giller si trasferì a New York per studiare alla Parsons School of Design. Nel 1996 mise in vendita i suoi primi modelli e l’anno successivo fonda insieme alla ex moglie Amélie il marchio Zadig & Voltaire. Nato inizialmente come brand di moda femminile, dal 2004 produce anche la linea maschile e dal 2006 quella dedicata ai bambini.

Il nome del marchio è un omaggio allo scrittore e filosofo francese Voltaire e dalla sua opera Il libro del destino ( Zadig ou la Destinée ). Come spiegato da Gillier: «Zadig era uno dei personaggi di Voltaire. Era un rivoluzionario e diceva alle persone di essere sé stesse. Zadig e Voltaire catturano lo spirito libero e l’individualità».

Zadig & Voltaire è una casa di moda caratterizzata da uno stile tagliente e giovanile e dall’utilizzo di materiali di qualità. Trae ispirazione dall’arte e da alcuni artisti musicali come Patti Smith, Marianne Faithfull e Jane Birkin. I suoi prodotti si rifanno ad un’estetica punk-rock, mixando tessuti molto diversi come cashmere, pelle e denim. Abiti dal sapore grunge incarnano la forza e la sensibilità della donna moderna.

zadig & voltaire
Campaign

Cecilia Bönström alla direzione di Zadig & Voltaire

Dal 2006, Cecilia Bönström è la direttrice artistica del marchio (e moglie del fondatore Thierry) dopo aver ricoperto il ruolo di assistente per tre anni. Bönström è di origini svedesi e ha un passato da fotomodella mentre oggi presiede, dallo studio di design, lo sviluppo di tutte le collezioni (donna, uomo e bambino). La stilista propone una silhouette androgina e moderna, mescolando lusso discreto e comfort. Reinventa i tessuti in maglia, i colori, le tipologie di cuciture traendo ispirazione dal suo apprezzamento per il vintage e il rock.

Cecilia Bönström
Cecilia Bönström

Zadig & Voltaire, incarna un’idea di lusso accessibile con oltre 300 punti vendita nel mondo e una rete di distribuzione strategica. Dal 2020 il marchio ha stipulato un accordo con l’azienda italiana De Rigo per la produzione della collezione di occhiali dallo spirito contemporaneo e progettati per un look senza tempo.

Inoltre, il brand ha collaborato con diversi personaggi e marchi internazionali per la creazione delle capsule collection. Nel 2019 ha lanciato una capsule di quattro borse con la top model Kate Moss. Una scelta di marketing strategica in linea con l’aumento delle vendite degli accessori (il 20% del volume totale di vendita del marchio è costituito da borse).

Kate Moss
Kate Moss

Oggi il marchio riscuote un notevole successo anche con le linee di profumi.

Nel 2019, le vendite di Zadig & Voltaire sono aumentate del 25% su base annua e, in particolare, le entrate derivanti dagli accessori sono aumentate del 42%.

Leggi anche:

Westwood, Vivienne

Outfit Zadig & Voltaire New York Fashion Week 2019/2020