Massaro

Storico marchio francese di scarpe, legato da sempre alla moda e alle celebri maison francesi. La storia inizia alla fine dell’800 con un calzolaio che, figlio d’arte, nel 1894 cerca fortuna a Parigi e si installa nel quartiere dell’Opera, iniziando a collaborare con Madeleine Vionnet. Suo figlio Raymond Massaro (1929) conferma e consolida i primi successi, attraverso un’alleanza professionale con Grés e Chanel. È lui a inventare le prime ballerine. Come cliente del “su misura”, la sua più celebre testimonial è stata Marlene Dietrich. Il negozio è ancora nei pressi dell’Opera, in rue de la Paix. &Quad;Al volgere del secolo, il già più che settantenne Raymond coordina ancora tutta la produzione per Karl Lagerfeld, Thierry Mugler e John Galliano, oltre alle sue personali collezioni. Il Musée International de la Chaussure di Romans dedica una retrospettiva ai 10 anni di Massaro alla corte di Chanel. Le 25 paia in mostra coprono il periodo che va dal 1990 al 2000. Si tratta di calzature in coccodrillo, sandali con finiture dorate e argentate e scarpe in stile Luigi XV e Carlo IX provenienti dalla collezione personale della libanese Mouna Ayoub.  Sfilano a Milano 33 pezzi delle produzioni di Raymond Massaro, Michel, Francois Lesage, Desrues e André Lemarié, tutte le piccole imprese acquisite progressivamente da Chanel, ma mantenute di proposito indipendenti. Il titolo della sfilata è appunto Satellite Love.