Huth

Walde (1923). Fotografa tedesca. Frequenta la Scuola statale di arti applicate a Weimar dove inizia a interessarsi di fotografia, interesse che si definisce con il lavoro presso l’Agfa e con la successiva attività di ritrattista. Nel 1953 apre nella sua città uno studio di fotografia di moda e pubblicità, collaborando con la Frankfurter Illustrierte Zeitung, testata alla quale rimane fedele rifiutando un contratto propostole da Vogue ed entrando nel circuito della fotografia di moda in particolare a Parigi e Firenze. Le sue immagini si caratterizzano per le ambientazioni in esterno e per il rapporto equilibrato con le architetture. Dall’86, chiuso lo studio, si dedica esclusivamente alla ricerca personale.