Engel Hart

Studia al Fashion Institute of Technology e a 25 anni prova la sua fortuna a Parigi. Frequenta lo studio Berçot, per diventare poi l’assistente di André Walker e di Veronique Leroy. La sua prima collezione, ispirata a Rock’n’Roll Dandies, unisce diverse ispirazioni, mentre la seconda per l’inverno 2002-2003 combina molti temi metropolitani, con il ricorso a stoffe lussuose e dettagli importanti. La collezione estiva del 2003, presentata con l’aiuto dell’associazione Andam, ottiene un grande consenso a livello di stampa e compratori.