Crespi

Consuelo. Indossatrice statunitense e successivamente corrispondente dall’Italia di Vogue America per 15 anni, dall’inizio del decennio ’60 alla metà del decennio ’70. Direttrice della rivista era, allora, Diana Vreeland. Consuelo era arrivata a Roma nella stagione della nascente moda italiana, insieme alla sorella Gloria O’ Connor, anch’essa mannequin. Sposò Rudy Crespi. Il presidente della Repubblica Leone la insignì del cavalierato per il suo contributo al successo del made in Italy.