Bergère

Eric (1960). Stilista francese. Diplomato all’Esmod, firma la sua prima collezione nell’ottobre del 1995. Nel mondo, si contano una ventina di negozi monomarca con il suo nome. La sua idea è quella di mostrare il corpo senza però costringerlo in forme troppo strette. Prima di mettersi in proprio, ha lavorato per Erreuno, Hermès, Lanvin e Inés de la Fressange. nel 1999. Il Gruppo Mitsubishi gli offre un contratto di distribuzione in esclusiva per il Giappone. È il primo passo in Estremo Oriente. Porta all’inaugurazione di una boutique nel quartiere di Aoyama a Tokyo e alla distribuzione in più di 40 punti vendita sul territorio. Presta la sua versatilità alle calzature Harel e in seguito a Bruno Magli, nel luglio 2000. Apre il primo negozio a Parigi, in rue de Sourdière nel 2002. Sono 42 i negozi nel mondo che dispongono delle creazioni dello stilista.