Battelle

Kenneth (1927). Parrucchiere americano. Celebre negli anni ’60 per le impeccabili pettinature a cupola, diventa presto l’hairdresser preferito di Jackie Kennedy, mentre le sue creazioni vengono immortalate sulla copertina di Vogue America con modelle del calibro di Veruschka e Joan Shrimpton. Le acconciature che realizza sono caratterizzate da una grande elaborazione formale e dall’uso frequente di toupet per gli effetti più ricercati. &Quad;2001. Lascia la conduzione dell'”hair salon” all’interno del Waldorf-Astoria, ormai un’istituzione per la città di New York, che passa nelle mani del giovane Kevin Lee. &Quad;2003, marzo. Esce il libro di Michael Gordon Hair Heroes, dedicato ai più importanti hair stylist americani: Kenneth Battelle è ricordato come “colui che ha inventato l’acconciatura vaporosa di Jackie Kennedy”.