Proenza Schouler

Marchio di prêt-à-porter newyorkese fondato nel 2002 da Lazaro Hernandez e Jack McCollough, due giovani designer che si incontrano per la prima volta nel 1998 alla celebre Parsons School of Design. La prima collezione del duo risale alla Primavera/Estate del 2003 e riscuote un immediato successo, tanto da essere acquistata da numerosi grandi magazzini come Barney’s, Neiman Marcus e Harvey Nichols. Lo stile della griffe si caratterizza fin da subito per un approccio anticonvenzionale ma di decisa ispirazione couture, ricco di elementi stilistici sofisticati ripresi dalla sartoria tradizionale, e per una tecnica impeccabile. Tra i capi cult ci sono le reinterpretazioni dei corsetti, i capispalla di taglio maschile in tessuti stampati, gli abiti da sera in chiffon segnati in vita da cinture di raso, che disegnano silhouette minimali ma dinamiche. Coccolati dalla stampa e dai media, Hernandez e McCollough hanno raccolto subito il favore di una vasta clientela vip e hanno introdotto, nel 2004, anche una linea di calzature.