New York Industrie

Marchio di moda pronta per uomo e donna. Nasce nel 1977 a Noventa Vicentina, in provincia di Vicenza, e viene portato all’interno della società Staff International nell’84. È una presenza costante nelle sfilate di Milano, Parigi e New York. I tessuti utilizzati sono vari, da quelli naturali a quelli più tecnici, tutti comunque su una linea basica-elegante. Gli abiti, distribuiti in tutto il mondo, si possono trovare in Italia anche in negozi monomarca (Reggio Emilia, Modena, Riccione e Roma). Tra i pezzi più famosi, il pantalone Beirut: un modello maschile rivisitato per la donna, stretto in fondo con spacchetti. La Staff International produce e distribuisce anche Bella Freud, G-Y’m e alcuni marchi sulla base di contratti di licenza. Il gruppo ha industrialmente sostenuto le esperienze stilistiche innovative di Martin Margiela e di Vivienne Westwood. Kostas Murkudis viene nominato direttore artistico della maison vicentina. Coadiuvato da designer di richiamo internazionale, è lo stilista tedesco di origini greche a trasformare l’indirizzo della casa, a partire dalla collezione autunno-inverno 2001. Forme, tagli e trattamento dei tessuti subiscono un restyling che avvicina il prodotto ad una clientela più giovane. Apre un monomarca nel quartiere parigino del Marais. Alla boutique si va ad aggiungere il reparto New York Industrie dei grandi magazzini Lafayette. La Staff International cede la licenza di New York Industrie alla McAdams, ditta anch’essa dell’area vicentina. Dalla collezione primavera-estate 2004, sarà la McAdams a occuparsi di design, produzione e distribuzione del marchio. Nel 2003, dopo otto anni di assenza, il fondatore del marchio Alberto Biani torna a disegnare le collezioni uomo e donna. I motivi di questo ritorno sono dovuti alla necessità di recuperare l’identità iniziale del marchio, pur tenendo conto delle rinnovate esigenze del mercato, in vista di un riposizionamento del marchio stesso e un ampliamento dell’offerta estesa ora anche alla maglieria, core business della McAdams proprietaria del brand.