Montedoro

Azienda italiana di moda pronta. È stata fondata a Castellanza, in provincia di Varese, nel 1958 per la produzione di impermeabili, capispalla, e sportswear. Negli anni ’70, si è avvalsa della collaborazione stilistica di Walter Albini e di Giorgio Armani, ottenendone, per qualche tempo, grande visibilità di passerella e di mercato. Negli anni ’90, il marchio è stato rilanciato. L’azienda è presente con propri show room a Milano, New York, Düsseldorf, Parigi e Tokyo. L’80 per cento della Montedoro di Castellana passa all’Industrie Confezioni Tessili. L’operazione, che complessivamente vale 1,3 milioni di euro, rappresenta il primo traguardo del processo di diversificazione varato dalla società veneta e destinato a trovare attuazione nell’arco del triennio 2001-2004, per completare l’offerta con prodotti nella stessa fascia di mercato, creando sinergie distributive. La Montedoro ha fatturato nel 2001 circa 3 milioni di euro.  Nasce la società Slowear, che gestirà in modo unitario i marchi Incotex, Montedoro e Zanone.