Klimt

Gustav (1862-1918). Artista, fra i fondatori della Secessione Viennese. Interessato al design per l’industria, crea una moda pratica e moderna, semplificando le linee dei vestiti, privilegiando i tagli dritti, gli abiti a sac”co addolciti da particolari sofisticati tipici del gusto della Secessione. La sartoria dell’amico Flöge realizza i suoi modelli di giacche e abiti da casa, la cui distribuzione rimarrà limitata a un’élite di amici. Nel 1911, all’Esposizione Internazionale di Roma, lo stilista parigino Poiret rimarrà particolarmente colpito dalle creazioni dell’artista, tanto che da quel momento comincerà a coinvolgere i pittori per i disegni dei tessuti.