Diulgheroff

Nicolay (1901-1982). Pittore bulgaro. In rapporto con il Bauhaus di Weimar, disegna stoffe e tessuti. È del 1923 una sciarpa di seta decorata a motivi astratti che rimandano sia alle ricerche di Kandinskij sia alla tradizione popolare della natia Bulgaria (Kumstendil). Negli anni ’20, entra a far parte del gruppo torinese del Secondo Futurismo. In quest’ambito progetterà arredi d’interni.