Bouché

René (1894-1963). Illustratore francese. È considerato l’ultimo rappresentante di una grande tradizione che è stata mandata in soffitta dal dominio della fotografia: quella del disegno a testimoniare le tendenze della moda e i riti dell’alta società. Approdato a New York nel 1941, trova lavoro a Vogue che lascerà solo alla sua morte.