Longchamp
Brand e Fashion designer,  L

Longchamp

Longchamp. Marchio storico di pelletteria, fondato fra le due guerre dal francese Jean Cassegrain che aveva un negozietto di articoli per fumatori. Vendeva una pipa chiamata Longchamp. Un giorno, ebbe l’idea di inguainarla di cuoio. Da lì, l’esordio nella pelletteria. Era il 1948. Una decina di anni dopo, il successo gli permise di creare una vera e propria fabbrica a Segré (Maine-et-Loire) che produce valigie in capretto e, dal 1970, una linea di bagagli in nylon e cuoio. Nel ’93, l’azienda lancia la borsa Le Pliage in nylon lavabile, impugnature in cuoio e grande varietà di tavolozza.

In un decennio ne vende 5 milioni. Al fondatore, è succeduto il figlio Philippe.

Sua figlia, Sophie e Isabelle Guyon sono le creative. L’impresa impiega 1200 persone ed esporta in 70 paesi.

Longchamp
Longchamp, collezione autunno/inverno 2020-2021.

Philippe Cassegrain, presidente e designer dell’iconico modello di borsa Le Pliage è morto il 30 Novembre 2020, a causa di complicazioni dovute al Covid-19.

Oggi, la maison è nelle mani della terza generazione di Cassegrain: il figlio maggiore, Jean è il ceo, la figlia, Sophie Delafontaine, direttore creativo, e il figlio minore, Olivier, guida lo sviluppo delle boutique americane del marchio. Recentemente anche la quarta generazione è entrata in azienda, Adrien Cassegrain come direttore della trasformazione e Hector Cassegrain come direttore generale del Regno Unito

Leggi anche

Longchamp SS20: Un’esplosione di colori

Longchamp, debuut Sauvage SAUVAGE ALLA NYFW