Premoli

Aldo (1954). Giornalista. È stato direttore di Vogue Uomo. Da collaboratore culturale di riviste come Belfagor e Alfabeta, nel 1982 passa al campo della moda entrando in Condé Nast, dove lavora in diversi periodici del Gruppo, fino a diventare nel ’92 direttore di Vogue Pelle e dal marzo ’92 anche direttore di Vogue Uomo, di cui accentua la vocazione di rivista leader nel campo della moda maschile e che arricchisce con l’allegato Vogue Tessuti, dedicato alla produzione delle principali aziende tessili a livello internazionale.