Porpora

Antichissima sostanza colorante usata per i tessuti già dai Fenici ed estratta dalla secrezione delle ghiandole di alcuni molluschi gasteropodi. La porpora è sempre stato sinonimo di alta dignità o nobiltà. Presso i Romani il colore porpora era il simbolo dell’ordine senatorio ed equestre, per i bizantini era degno solo del re. Oggi è il colore dell’autorità cardinalizia. Attualmente lo stesso colore viene prodotto con coloranti sintetici.