Moran

Gertrude, detta Gussy, o meglio Gorgeous Gussy. Alcuni centimetri di pizzo applicati alle sue mutandine a Wimbledon 1949 causarono l’eccitazione di fotografi e tabloid, la cacciata dell’ideatore Ted Tinling dal maestro di cerimonie del torneo e addirittura una interrogazione parlamentare.