Leo Van

(1921-2002). Fotografo turco di origini armene e naturalizzato egiziano, il cui vero nome è Levon Boyadjian. Arriva in Egitto con la famiglia nel 1924 e nel ’27 si trasferisce al Cairo dove diventa, nel suo studio di Avenue Fouad, un grande ritrattista. In 57 anni di attività, ha fotografato migliaia di persone usando uno stile che ricorda quello con cui sono ripresi i divi hollywoodiani. Per questa ragione è uno dei maestri della fotografia “glamour”.