Donati

Nino. Imprenditore della modisteria. Nacque a Modena. Fu direttore della Familiare di Montevarchi. Negli anni ’20, fondò a Firenze una propria azienda di cappelli in paglia che divenne, nel secondo dopoguerra, la più famosa del settore nel mondo della moda. Autore di varie pubblicazioni specialistiche, si dedicò anche ai cappelli in feltro la cui produzione era concentrata nella zona di Montevarchi, fra Firenze e Arezzo.