Documento Moda

Rivista di informazione sull’industria della moda e del tessile uscita a Torino tra il 1941 e l’estate del ’42 a cura dell’Ente Nazionale della Moda. Nonostante il paese fosse in piena guerra, il periodico voleva propagandare i traguardi dell’industria tessile italiana, della moda nata dall’autarchia e sostituiva il mensile tecnico Pizzi e pizzi, la cui testata aveva un sapore troppo artigianale, da sferruzzamento in tinello.