Vass

Joan (1925). Stilista americana soprattutto di maglieria. Le sue creazioni più note sono in ciniglia, alpaca e angora. Dopo aver lavorato dieci anni come curator al dipartimento delle stampe al Metropolitan Museum di New York, decise nel 1977 di cambiare vita varando una società senza scopo di lucro per aiutare i magliai a migliorare il prodotto e a farsi conoscere. Iniziò così a disegnare per gli associati golf, cappelli, sciarpe che dovevano essere eseguiti da loro e poi venduti. Il grande magazzino newyorkese Henri Bendel acquistò la collezione in blocco. Da allora, la sua strada fu in discesa. Negli anni ’80 ha presentato tre linee per uomo e donna.