Columbia Sportswear Company

Azienda americana di abbigliamento outdoor e di calzature, per la vita all’aperto, lo sport, l’alpinismo. Detiene la leadership del settore per quel che riguarda gli Stati Uniti: 16 milioni di pezzi venduti nel mondo, un aumento delle vendite attorno al 200 per cento negli ultimi 10 anni, un fatturato che nel 1984 era di 22 miliardi e nel ’97 ha toccato i 600 miliardi. Ha 238 capi in catalogo. È stata fondata verso la metà degli anni ’30 da Gertrude Boyle che, allora, era in fuga dalla Germania nazista e che ancora oggi è la protagonista delle campagne pubblicitarie Columbia. Dal ’90, la società, che ha sede a Portland e uffici in Europa, Giappone, Australia, Sud America e Nuova Zelanda, ha cominciato a distribuire i suoi modelli su scala internazionale, attraverso 10 mila dettaglianti. Dal ’98, è quotata in Borsa a Wall Street. Il presidente è Tim Boyle, figlio della fondatrice. Dong Prentice, Mike Eggeck e Rodney Gummiringer sovrintendono alle scelte stilistiche.