Cohen

Lavora negli Stati Uniti, dove è approdato alla fine degli anni ’80. La sua moda è casual e indulge all’etnico coloniale ma rivisitato in chiave contemporanea. Una stella d’oro è il suo logo: molti la interpretano come un simbolo zen.