Boulanger

Louise (1878-1950). Sarta francese. Apre il suo atelier a Parigi nel 1927. Diventa famosa per aver modificato i modelli in voga, dritti e corti come li voleva la moda garµonne, ampliandoli con un drappo sui fianchi. Nel ’29 firma i costumi di Brigitte Helm per il film di Marcel L’Herbier L’Argent a cui si ispira per una sua successiva collezione. Le sue creazioni appartengono ormai alla storia del costume. Nel ’98, alla XIV edizione della Mostra Mercato dell’Antiquariato, un suo chimono, realizzato a Parigi nel ’25, è stato messo in vendita per 12 milioni.