zerobarracento
Brand e Fashion designer,  Z

Zerobarracento

Zerobarracento è un marchio di moda sostenibile fondato da Camilla Carrara e specializzato in capispalla gender-neutral

"<yoastmark
credits Lucrezia Costa

Marchio di moda sostenibile, Zerobarracento nasce da un’idea di Camilla Carrara (1991). Laureatasi nel 2014 in Fashion Design al Politecnico di Milano, Carrara ha poi completato gli studi magistrali in Sustainability in Fashion all’Esmod Berlin nel novembre 2015. Il marchio si sviluppa con l’obiettivo di ristrutturare i valori dell’industria della moda, slegandosi dai trend stagionali e dalle restrizioni imposte da età e genere.

camilla carrara
Camilla Carrara; credits Lucrezia Costa
Il nome Zerobarracento è una dichiarazione di intenti: 0 come o% spreco, 0% genere e 0% di eccesso e 100 come 100% sostenibile. Infatti, il marchio ha un approccio totalmente sostenibile ed etico. La produzione e la distribuzione dei capi è interamente tracciabile, Made in Italy e inclusiva grazie alla creazione di silhouette “zero spreco” che celebrano la personalità di chi lo indossa, indipendentemente dalla sua età o sesso.
Il marchio propone un’estetica minimale fatta di linee pulite ed essenziali. Le forme morbide e destrutturate  con le lunghe cinture, si adattano alle diverse forme del corpo, rendendo i capi particolarmente versatili e adatti alla quotidianità.
zerobarracento
zerobarracento; credits Lucrezia Costa
Nel 2020 Zerobarracento viene selezionato da WORTH Partnership Project, l’unico progetto europeo in cui designer, PMI, produttori e fornitori lavorano insieme per sviluppare idee imprenditoriali innovative e orientate al design.
Leggi anche: