T-shirt

Chi non ha nei cassetti del proprio armadio una T-shirt, la classica e inconfondibile maglietta di cotone con scollo tondo, maniche corte e taglio dritto? Era il capo indossato dai soldati e dai marinai statunitensi sotto le uniformi durante la prima guerra mondiale. Poi, è stato adottato dai manovali e dai braccianti. A partire dagli anni ’60, la T-shirt è diventata sempre più un palcoscenico dove inserire slogan, battute, frasi celebri, disegni e quadri illustri, barzellette, commenti sociali o politici, marchi aziendali e nomi commerciali.