Stretch

Dall’inglese to stretch che significa tirare, indica non tanto un tessuto vero e proprio, ma tutti quelli che presentano la caratteristica di essere elasticizzati. Dopo una prima apparizione nelle collezioni parigine agli inizi degli anni ’60, lo stretch gioca un ruolo fondamentale nella produzione dell’intimo e dei costumi da bagno nel ’70. Il primo protagonista della moda a utilizzarlo e a esaltarne le virtù è lo stilista tunisino Alaïa, divenuto famoso per le linee avvolgenti e i miniabiti fascianti.