Spencer

Giacca maschile corta alla vita, nata in Inghilterra alla fine del ‘700. È uno di quei casi in cui un capo di abbigliamento prende il nome da chi lo ha indossato per primo. In questo caso si tratta di Lord Spencer (1758-1834) che ne ha introdotto l’uso. Era mono o doppio petto con revers. A cavallo del ‘700 e ‘800, entra a far parte anche del guardaroba femminile e serve per coprire il busto. Nel corso del XIX secolo però è in gran voga nell’abbigliamento maschile. A partire dal 1815, anno del Congresso di Vienna, lo spencer viene anche arricchito con grossi alamari e il modello prende il nome di spencer all’ussara o all’ungherese.