Javits

I suoi cappelli, privi di ridondanti ornamenti, tendono ad assomigliare a sobrie sculture per il capo, a cornici per il viso. Tra i suoi svariati modelli, che hanno spinto le donne a ritrovare il gusto per un accessorio passato di moda, spiccano quelli da giorno e quelli per le cocktail hour. Ha disegnato cappelli, oltre che per le collezioni di vari stilisti, anche per spettacoli teatrali e televisivi, per le soap opera Dallas e Dynasty.
2000. Lancia la linea Squishee, cappelli e borse ostentatamente disadorni.
2001. Britney Spears indossa una creazione Javits durante l’esibizione agli Mtv Music Awards, lo show che la consacra cantante dell’anno. Nel 2003 è Pink, un’altra "teen idol" emergente, a sfoggiare i cappelli del modista statunitense.