Eisenhower jacket

Giubbotto militare. Verde oliva oppure grigio aeroplano, negli anni ’80 fu un simbolo per eccellenza dei paninari, ovvero i ragazzi che avevano eletto come loro luogo di ritrovo i fast food, locali che proprio in quegli anni invadevano dagli Stati Uniti l’Europa. La sua origine risale alla seconda guerra mondiale. Lo indossava, come tutti gli ufficiali americani, il generale americano Dwight Eisenhower, comandante in capo delle forze alleate in Europa e organizzatore del D-Day, lo sbarco alleato in Normandia che segnò l’esito del conflitto. Si tratta di un capo lungo fino alla vita, dotato di cintura, con bavero al collo e maniche chiuse da un bottone al polso. Il giubbotto è indossato indifferentemente dagli uomini e dalle donne.