De Carlis

Fondata nel 1972, dai due attuali titolari, Carla e Rodolfo De Carlis, che iniziano l’attività in un piccolo laboratorio in via Vittoria, una strada di piccoli artigiani, ebanisti, restauratori, orafi e orologiai. A quei tempi, la sede della pellicceria era al primo piano di un palazzetto storico dell’800 che negli anni ’40 era occupato dalla più lussuosa "casa chiusa" di Roma. Il palazzo, comprato per intero dai De Carlis, è stato completamente restaurato e trasformato in megastore e laboratorio. Via Vittoria, con l’arrivo di boutique che hanno soppiantato i vecchi artigiani, è ora diventata una via dello shopping. Anche l’azienda dei De Carlis ha cambiato immagine. Dopo vent’anni di sola pellicceria, si sono aggiunti negli ultimi 10 anni la maglieria, i cappotti in cachemire, l’abbigliamento e gli accessori in pelle. Le nuove tecniche di lavorazione producono tra l’altro minigonne pesopiuma, gilet di anguilla bordati di volpe, montoni trasformati in astrakan. Le pellicce sono trattate, rasate, tricottate, usate per interni di capi in cachemire o pelle.