Zeina
Modelli,  Z

Zeina

Zeina: modella dalla classe innata

Loredana Pavone (1929-2010), nata Loredana Zeina e nota come Zeina, è stata un’indossatrice italiana. Nata a Venezia, si fece conoscere inizialmente nel 1947 quando recitò una piccola parte nel film “Gioventù Perduta“.

L’ascesa nel mondo della moda

Fu molto in voga tra il 1950 e il ’54 grazie al suo portamento e la sua eleganza innata. Irving Penn le dedicò così una copertina su Vogue nel settembre del 1952 e fu una mattatrice delle copertine di Bellezza, Grazia, Eva, Die Elegante Welt, Linea e molte altre testate femminili.  Ha sfilato successivamente per stilisti come Carosa, Simonetta Visconti, le Sorelle Fontana e Galitzine. Dopo il periodo da indossatrice lavorò con Roberto Capucci a Roma e con Valentino a New York.

Zeina
Loredana Zeina, Vogue 1952

La vita privata

Sposò in prime nozze il marchese Tapparelli d’Azeglio, per poi convogliare a nozze con il promoter di moda Giorgio Pavone.

 

Leggi anche:

Beatrice Marchetti chi è? Modella per Vogue e ora in tv all’Isola

Harry Styles, icona del gender fluid. É sua la copertina di Vogue

I Magazine Indipendenti