Vena Cava
Brand e Fashion designer,  V

Vena Cava

Vena Cava: etichetta creata da due designer newyorkesi, Lisa Mayock e Sophie Buhai

Vena Cava è un’etichetta creata da due designer newyorkesi, Lisa Mayock e Sophie Buhai. Nel disegnare le collezioni si ispirano ai propri personali capi vintage e ad elementi della natura. L’attenzione per il dettaglio e l’eleganza dei materiali, il taglio femminile di abitini, gonne e T-shirt, lo stile easy-and-chic sono i tratti caratteristici di questo brand.

sophie-buhai-e-lisa-maycock
Sophie Buhai e Lisa Maycock

Uno dei grandi successi di Vena Cava è stato il modo in cui ha promosso la conversazione sulla moda intorno al graphic design. Oltre ai loro abbaglianti abiti stampati e agli spiritosi motivi delle magliette, le ex compagne di corso alla Parsons Lisa Mayock e Sophie Buhai sperimentavano con l’art direction pubblicando zines e curando un blog, Viva Vena Cava, che esplorava, tra gli altri stimoli visivi, tipografia vintage e layout di riviste che riflettevano il loro sovversivo senso dell’umorismo.

La chiusura e la carriera post Vena Cava

Il brand chiude definitivamente nel 2014. Tuttavia, le due stiliste continuano a lavorare nell’industria della moda. Buhai è tornata alla sua nativa Los Angeles e ha lanciato una linea di gioielli instant-classic.

sophie-buhai-jewel
Sophie Buhai Jewellery

Insieme a suo marito e collega designer, Jeff Halmos (ex Shipley & Halmos e, prima ancora, Trovata), Lisa Mayock tornando al design nel 2016 con Monogram.

Monogram è un marchio di T-shirt direct-to-consumer, ma è molto più di questo. Quasi tutte le silhouette supersoft, tagliate su misura, sono decorate con grafiche o slogan, alcuni ispirati dalle riviste vintage dagli anni ’60 agli anni ’90.

jeff-halmos-lisa-mayock
Jeff Halmos e Lisa Mayock

Leggi anche:

Vivienne Westwood, la storia della regina del punk

Sandy Dalal

Il fast fashion replica le scarpe in tendenza nel 2021