Serge Lepage
Brand e Fashion designer,  L

Lepage, Serge

Serge Lepage, il direttore artistico di Schiaparelli negli anni ’70 che ne rinnovò l’immagine

Serge Lepage (1936) è uno stilista francese. Quattro anni dopo la morte di Elsa Schiaparelli nel 1973, Serge assume la direzione artistica di Schiaparelli per rinnovarne l’immagine, secondo il desiderio dei nuovi proprietari.

Serge Lepage
Lepage per Schiaparelli

Piuttosto che assumere semplicemente un nuovo designer, la casa Schiaparelli, di proprietà di Guido de Sassoli all’epoca, iniziò una collaborazione con Serge Lepage. La prima collezione Lepage-Schiaparelli fu mostrata nel gennaio 1977 e l’ultima due anni dopo, nel gennaio 1979. In totale, ci furono cinque collezioni di haute couture e, almeno, due collezioni di prêt-à-porter chiamate collezioni ‘atelier’.

Serge Lepage
Completo da sera in jersey color crema in stile greco

In quella stagione, fece notizia e scalpore un suo abito che, ricamato con più di 500 diamanti veri, dovette essere scortato dalla polizia. La Maison Lepage, che aveva alle spalle un’attività di circa 14 anni (era stata fondata nel 1963), restò chiusa negli anni in cui lo stilista si occupò di portare avanti Schiaparelli e fu riaperta nel ’79.

 

Leggi anche:

Moda, PFW: Schiaparelli FW21 torna l’esuberante surrealismo

Schiaparelli Haute Couture, la moda parla un nuovo linguaggio

Maison Margiela e Schiaparelli, la moda ha bisogno di poesia