ruffo
Aziende e imprenditori,  R

Ruffo

Azienda di abbigliamento in pelle fondata nel 1966 a Milano da Ruffo Corsi

Ruffo è un’azienda di abbigliamento in pelle fondata nel 1966 a Milano da Ruffo Corsi e successivamente gestita dal figlio Giacomo. Produce anche le collezioni in pelle di Gianni Versace e Jil Sander. Nel ’97 lancia la linea di borse e accessori Origami Express, basata sull’antica arte degli Origami, e nel’98 la griffe Ruffo Research Uomo e Donna. Dalle collezioni primavera-estate, la R Research è disegnata da A. F. Vandevorst. A Sophia Kokosalaki, ateniese di 28 anni cresciuta professionalmente in Inghilterra dopo un master alla Central St Martin School di Londra, viene affidato il compito di disegnare la collezione Research della maison sia per il prêt-à-porter maschile che quello femminile. Alla giovane stilista il marchio toscano ha affidato per due stagioni, a partire dall’estate 2001, la sua etichetta d’avanguardia, su cui si basa quasi il 20 per cento degli ordini. Il progetto era stato sospeso nel 2003 per permettere all’azienda di concentrarsi sulle collezioni della casa.

Collezione Ruffo, 2021
Collezione Ruffo, 2021

Dal successo alla crisi

Negli anni 80, Giacomo Corsi aveva assunto la carica di presidente della società, che oltre a produrre le collezioni uomo e donna a marchio Ruffo ha collaborato negli anni successivi con nomi della moda come Gianni Versace, Jil Sander, Prada, Dolce&Gabbana, Dior e Cavalli. Nel 2014 è scomparso Giacomo Corsi,  il figlio, fondatore dell’azienda toscana di abbigliamento in pelle Ruffo, arrivata all’apice del suo successo negli anni 90, ma in seguito colpita duramente dalla crisi.

Leggi anche:

Moda Uomo 2021, Dolce &Gabbana si ispirano alla next generation

L’Alta Moda Dolce &Gabbana diventa un Family Affair

Sistema Moda