Rue des mille
Brand e Fashion designer,  R

Rue Des Mille

Rue Des Mille è un marchio italiano di gioielli prêt-à-porter fondato nel 2013 dalla famiglia Pieroni

Il marchio Rue Des Mille, nasce nell’aprile 2013 da una passione familiare. Dopo una lunga esperienza nel mondo dei metalli preziosi, tre fratelli – Federica, Giacomo e Tommaso Pieronihanno dato vita ad una linea di gioielli prêt-à-porter interamente Made in Italy. Furono i primi a proporre una particolare lavorazione su una lastra dell’argento con galvanica in oro rosa.

Gioielli Rue Des Mille
Gioielli Rue Des Mille

Il nome del marchio è un omaggio a Via dei Mille, una via di La Spezia dove tutto è iniziato; il carattere tipografico della lettera R, invece, riprende la calligrafia del padre Roberto.

I fratelli Pieroni di Rue Des Mille
I fratelli Pieroni di Rue Des Mille

Con una produzione divisa tra i distretti orafi di Arezzo e Vicenza i bracciali, le collane e gli orecchini Rue des Mille sono realizzati in argento puro, bagnato in oro rosa o oro giallo. Spesso arricchiti con zirconi o altri materiali particolari come i tessuti. I gioielli del marchio sono accessori versatili, eleganti  e divertenti. Oltre alla collezione permanente “I sogni son desideri’ sono state aggiunte le linee “Amuleti’, “Sweet Rock”, dallo stile grintoso e “Stardust”, dove i classici gioielli sono impreziositi da un pavé di zirconi. Rue Des Milles realizza anche gioielli personalizzabili.

Collezione "I sogni son desideri"
Collezione “I sogni son desideri”

La crescita del marchio

In soli tre anni l’azienda ha aumentato il suo fatturato in modo esponenziale, passando da 0.5 milioni nel 2013 a  3 milioni di euro nel 2016. Parallelamente è aumentata anche la presenza di rivenditori in tutta l’Italia. Con oltre 350 rivenditori e corner monomarca nei Coin Excelsior di Roma, Venezia, Bergamo.  Il marchio è presente anche all’estero con quaranta rivenditori nell’Unione Europea e cinque negli USA.

Nel 2018 il fatturato di Rue Des Mille arriva a 5 milioni di euro. Nel 2019 entra a far parte di Elite, il programma del London Stock Exchange Group, nato in Borsa Italiana nel 2012 con la collaborazione di Confindustria.

Leggi anche:

La storia di Bulgari sull’Enciclopedia della Moda

I cinque gioielli di maggiore valore al mondo

Gioielli Pop: è tendenza