alessandra olcese
Comunicazione ed editoria,  O

Olcese, Alessandra

Alessandra Olcese (1960): Regista di sfilate

Alessandra Olcese, laureata in giurisprudenza, si trasferisce a Londra dove studia per intraprendere la carriera diplomatica.

Al mondo della moda si avvicina un po’ per caso: “Facevo lavoretti generici, per guadagnare qualcosa”, racconta. Così, dopo essersi occupata dell’ufficio stampa di Giuliano Fujiwara, e aver lavorato nello studio di pubbliche relazioni di Franca Soncini, nel 1997, a Milano, fonda la società Random, attrezzata per organizzare sfilate e presentazioni.

L’iniziativa funziona e i clienti sono “importanti”: tra i molti, Blumarine, Max Mara, Sport Max, Alessandro Dell’Acqua, Antonio Berardi, Salvatore Ferragamo e La Perla. Per un totale di 50 sfilate all’anno, in Italia e all’estero.

Leggi anche:

Centro italiano della moda

Suzy Menkes lascia Vogue dopo sei anni