Mancinelli Antonio
Comunicazione ed editoria,  Giornalisti,  M

Mancinelli, Antonio

Mancinelli Antonio è un giornalista di moda italiano, Senior Editor di Marie Claire Italia e visiting professor presso numerose scuole di moda italiane e internazionali.

Mancinelli Antonio è una delle voci più autorevoli nel mondo della moda, capace di raccontarlo con uno sguardo realistico, oggettivo, e con un’ironia tagliente, il suo marchio di fabbrica. Ha conosciuto alcuni dei più importanti personaggi del mondo della moda, tra cui Valentino, Gianfranco Ferré e Versace, commentandone le collezioni e pian piano affermandosi come figura di spicco nel panorama giornalistico internazionale.

Antonio Mancinelli, gli inizi

Raccontandosi a Secondo Me, Mancinelli ha affermato di ricordare ancora il suo primo articolo per il Corriere della Sera, dell’imbarazzo che ha provato all’ingresso della location quando il bodyguard lo ha squadrato e gli ha fatto notare di non essere la signora Mancinelli e che quindi non poteva entrare. Solo dopo che l’ufficio stampa confermò la sua identità, il giovane giornalista riuscì a passare. 

Mancinelli è stato per molto tempo l’unico uomo in un mestiere a lungo considerato solo per donne. Alla fine, come ricorda il giornalista, queste “Signore della moda” lo hanno accolto e adottato, insegnandogli moltissimo. 

Dopo un brillante pezzo sulla sfilata di Gianfranco Ferré, il suo stesso team addetto alla comunicazione lo contattò per conto dello stilista, molto curioso di capire chi si nascondesse dietro quella penna originale. Fu così che Mancinelli intervistò Ferré per la prima volta.

Antonio Mancinelli

Mancinelli tra giornalismo e accademia

Mancinelli ha scritto per diversi periodici di fama internazionale, tra cui il Corriere della Sera, presso cui mosse i primi passi nel giornalismo, fino a Vogue Italia. Attualmente, è Senior Editor di Marie Claire Italia

Il giornalista è anche un visiting professor presso le più importanti accademie di moda italiane e estere, tra cui Domus Academy, IED di Milano, Alma Mater Studiorum a Bologna, IUAV di Venezia, la Luiss e Accademia del Costume e Moda a Roma e presso il Polimoda di Firenze. 

Le pubblicazioni 

Mancinelli è stato autore di monografie e di saggi per alcuni cataloghi di mostre di moda e arte. Sue sono le monografie “Moda!” del 20016 e “Fashion Box” del 2010. 

Nel 2017 ha curato la mostra dedicata a Rick Owens presso la Triennale di Milano. 

È autore del saggio per la mostra “Italiana. Italy Through the Lens of Fashion 1971-2001” del 2018. 

Leggi anche

Michèle Lamy: è lei la musa ispiratrice di Rick Owens