Jiwinaia
Brand e Fashion designer,  J

Jiwinaia

Jiwinaia è un marchio di gioielli fondato da Marisa Jiwi Seok

Marisa Jiwi Seok nasce in Corea ma cresce a Milano. Fin da bambina crea gioielli con le perline e colleziona gioielli kitsch. Studia e si laurea in Jewellery Design alla Central Saint Martins di Londra. Qui inizia a sviluppare un aspetto fondamentale della sua estetica: l’ironia. Nel 2015 lancia il marchio Jiwinaia con sede a Milano, e inizia a produrre gioielli che racchiudono insieme il patrimonio tradizionale del design italiano e la sperimentazione di una cultura pop. Lei stessa ha definito i suoi gioielli “un po’ spiritosi e strani”.

Marisa Jiwi Seok
Marisa Jiwi Seok

Si ispira al Surrealismo, alla cultura hip-hop degli anni Novanta e alla K-Pop. Crea gioielli con cabochon di forme diverse, perle dipinte a mano raffiguranti disegni macabri e slogan. Emoji, cartoni animati e giocattoli vintage vengono trasmutati in sofisticati gioielli.

gioielli Jiwinaia

La collezione di debutto è un omaggio all’adolescenza. Trasforma oggetti quotidiani della sua adolescenza in disegni stravaganti riportati poi nei suoi gioielli, che sono pensati come piccole sculture, pezzi da custodire e da collezionare.

Il marchio Jiwinaia ha collaborato con lo studio di animazione DreamWorks, con la fotografa Petra Collins e con Eastpak. I suoi gioielli sono stati apprezzati da molte celebrities come Rihanna, Dua Lipa, Post Malone e Wiz Khalifa.

Le collezioni di Jiwinaia e alcuni pezzi esclusivi sono distribuiti tramite retailers come Dover Street Market e SSENSE.

Leggi anche:

Bea Bongiasca

I gioielli pop. É tendenza!

Schiaparelli per la primavera-estate 2022 è un inno al surrealismo