Ike Behar
Brand e Fashion designer,  I

Ike Behar

Ike Behar: Marchio americano di camicie, dal nome dello stilista di origine cubana

Ike Behar, marchio americano di camicie, dal nome dello stilista di origine cubana che arriva a New York a 20 anni con un’esperienza di sartoria nella bottega di famiglia. Dopo aver disegnato con successo una linea di camicie per Ralph Lauren e altri grandi nomi, decide di venire allo scoperto con il suo marchio nel 1982. Subito, la stampa americana lo definisce il “mago della camicia”. Ha un’attenzione quasi maniacale per il dettaglio. Le sue camicie sono frutto di 52 fasi di produzione. Cotone raffinato, cuciture rifinite, bottoni e colli ricercati: questi i punti forti del marchio che è prodotto in diversi laboratori e ha negozi propri negli Stati Uniti.

Si ritira presto e l’azienda è gestita dai suoi tre figli.

Attività filantropiche

Ike Behar è un sostenitore di lunga data dell’Ausiliare Latino di Douglas Gardens. L’ausiliare latino di Douglas Gardens è un influente gruppo di membri della comunità che sostengono i programmi del Miami Jewish Health Systems, un’organizzazione sanitaria no-profit di Miami che a  Behar sta a cuore, poiché il suo sostegno al MJHS è iniziato quando sua suocera si è ammalata e ha beneficiato del servizio medico. La sua partecipazione attiva al Latin Auxiliary include il finanziamento di programmi presso i sistemi sanitari ebraici di Miami come il programma di musicoterapia . Il programma aiuta a promuovere la salute e il benessere dei residenti delle case di cura dell’organizzazioneIke Behar  insignito del Premio alla carriera dell’Ausiliare latino come risultato dei suoi sforzi umanitari con l’organizzazione il 17 giugno 2010.
Leggi anche: