Hyères
Eventi,  H,  Luoghi della moda

Hyères

Hyères. Festival internazionale dei nuovi talenti della moda

Hyères. Festival internazionale dei nuovi talenti della moda. Dal 1986 la più antica stazione climatica della Costa Azzurra è diventata sede di uno dei più importanti appuntamenti annuali, il Festival dell’arte e della moda. Giovani fotografi e stilisti neodiplomati hanno la loro prima e più importante occasione per incontrare il mondo professionale della moda.

Momento centrale del festival sono i défilé che una giuria, solitamente presieduta da grandi firme dello stilismo, visiona per assegnare premi alle “promesse”.

Nel ’99 sono stati portati alla ribalta dei premi

Nel ’99 hanno vinto i premi Alexandre Matthieu, Stéphane Courdet e Christof Beaufays, giovanissimo designer belga di cui “Gaultier” ha detto: “Offre una visione dell’uomo del terzo millennio”.2002. Il Gran Premio della sezione Moda  vinto a pari merito da Félipé Oliveira Baptista e da Rivière de Sade. ;2003, aprile.

La kermesse, patrocinata per il quinto anno consecutivo dal Gruppo Lvmh, premia la stilista italo-belga Sandrina Fasoli per la moda femminile e l’austriaca Ute Ploier per il menswear. La Fasoli conquista anche il premio “1,2,3,” ex aequo con il francese Laurent Edmond.

Festival International de Mode, de Photographie et d’Accessoires de mode

La 36esima edizione del Festival International de Mode, de Photographie et d’Accessoires de mode di Hyères ha preso il via con l’annuncio dei finalisti delle sezioni moda e accessori, oltre che fotografia.

I finalisti incontreranno le prestigiose giurie dal 14 al 17 ottobre 2021 a Villa Noailles, a Hyères e le mostre dedicate ai finalisti saranno aperte al pubblico fino a gennaio prossimo: una grande occasione per i selezionati.

Chi seguirà le orme di Tom Van Der Borght, vincitore dell’edizione 2020? Chi si aggiudicherà i numerosi premi del festival di moda e fotografia?

Leggi anche:

Deutsches Mode-Institut

Biennale di Firenze