Ashley Graham
G,  Modelli

Graham, Ashley

Modella plus size tra le più richieste sulle passerelle. La storia di Ashley Graham

Ashley Graham, modella statunitense classe 1987.

La Graham è tra le modelle curvy più acclamate degli anni 2000, etichetta che non considera e che anzi, rinnega.

Diventata indossatrice a 17 anni, durante la sua carriere si è sempre scontrata con un modello di donna stereotipato. Taglia plus size, Ashley si batte fortemente per sensibilizzare l’opinione pubblica sul danno che la bellezza tipica, promossa sulle riviste del settore, arreca alle giovani donne che seguono modelli inarrivabili anche attraverso atteggiamenti estremi. “Voglio che la gente sappia che ci sono donne con cellulite, grasso e smagliature”, ha affermato durante un’intervista. A supportare la sua causa, la Mattell (azienda che produce la celeberrima Barbie) che riproduce la silhouette di Graham per invitare le donne, giovani e non, ad accettare il proprio corpo.

Ashley Graham in Dolce & Gabbana
Ashley Graham in Dolce & Gabbana

Mamma dal 2020 del primogenito Isaac Menelik Giovanni (avuto dal marito Justin, sposato nel 2010), la modella ha ammesso che per accettare ogni millimetro del suo corpo è stata un’impresa epica.

Ombre buie nella sua vita. Tra le pagine dei Glamour America, Ashley ha raccontato, infatti, di essere stata molestata a 10 anni da un amico diciottenne; situazione rivissuta durante un servizio fotografico avvenuto quando era poco più che diciassettenne.

La body positive

Ashley Graham in Tommy Hilfiger
La modella in Tommy Hilfiger

Per i 125 anni dalla fondazione di Vogue, la rivista si regala una full immersion sulla body positive invitando le top model del momento a posare per la copertina. La modella curvy è immortalata accanto alle colleghe Liu Wen, Kendall Jenner, Gigi Hadid, Imaan Hammam, Adwoa Aboah e Vittoria Ceretti. È stata la prima modella curvy a finire sulla cover del magazine Sport Illustrated Swimsuit Issue. Alla sua attività da indossatrice, la Graham affianca anche quella da disegnatrice di una linea di intimo per il brand Addition Elle. Sfila, inoltre, per le maggiori case di moda: da Fendi a Victoria’s Secret, sino a Kate Upton e Dolce & Gabbana.

Leggi anche

Michael Kors e le sue donne forti ed eccezionali

Il ritorno agli anni Settanta di Tommy Hilfiger

Dolce & Gabbana, l’Alta Moda conquista Como