Zamasport

Casa di confezioni italiana. Fondata a Novara nel 1966, con l’idea di rinnovare e trasformare il Maglificio Augusto Zanetti, azienda di maglieria e biancheria a conduzione familiare. In quello stesso anno, nasce il marchio Callaghan, per il quale Zamasport confeziona e distribuisce i capi in maglia. Dopo due anni, Walter Albini è chiamato a ridisegnare la collezione di prêt-à-porter di Callaghan, esclusivamente in jersey. Finita nel ’72 la collaborazione con Albini, subentra Gianni Versace, allora agli esordi, che disegna per Callaghan fino all’86. Abituata a collaborare con stilisti di avanguardia, per Zamasport è poi la volta di Romeo Gigli che conferisce alle nuove collezioni un’immagine fresca di sapore etnico, che avrà risonanza mondiale sul finire degli anni ’80. Ancor oggi Zamasport produce e distribuisce le linee Gigli Donna, Gucci Donna e Callaghan.