Yak

Sulle appendici dell’Himalaya vive lo Yak, un bue dal vello pregiato simile al cachemire. La sua pelliccia ha un largo impiego nel tessile

Yak. Bue che vive sulle pendici dell’Himalaya oltre i 4000 metri. Dal suo sottopelo, si ottiene una fibra tessile usata per coperte finissime e leggere, molto calde e un filato per maglieria di lusso, dalle proprietà simili al cashmere e al camelhair.

Leggi anche

Brunello Cucinelli torna a far suonare le campane della torre civica di Norcia